Home

“Un uomo che lavora con le sue mani è un operaio. Un uomo che lavora con le sue mani e il suo cervello è un artigiano. Un uomo che lavora con le sue mani, il suo cervello e il suo cuore è un artista”.

“A man who works with his hands is a worker. A man who works with his hands and his brain is a craftsman. A man who works with his hands, his brain and his heart is an artist.”

San Francesco da Assisi

Ciao! Siamo due sorelle che vivono in Italia con una grande passione per l’hand made ed ora, in periodo di Covid-19, obbligati a stare in casa, abbiamo trovato quel tempo necessario a rendere pubblici i nostri lavori. In fondo questa epidemia ha portato qualcosa di buono: un po’ di tempo in più da dedicare ai nostri hobby.

Tutto è nato quando, in preda alla necessità di trovare una borsa per un’occasione particolare, che naturalmente fosse bella come volevo, cominciai a cercarne una fra i tanti siti web e le app che normalmente si utilizzano per lo shopping online. Ebbene! Non ce ne era nessuna che facesse al caso mio! 😔

Ecco allora che mia sorella mi propose di farne una esattamente come piaceva a me! Ma da dove iniziare? Pensammo inizialmente di fare una semplice pochette. Ma come realizzarla? Cominciammo a cercare tutorial su internet e ad analizzare come erano fatte le borse che già avevamo acquistato: erano così semplici all’apparenza, con solo pochi pezzi cuciti assieme!

Niente di più sbagliato. Ovviamente quelle industriali sono progettate per essere realizzate da più operai e con macchinari d’avanguardia! Noi invece eravamo solo in due e con una modestissima macchina da cucire e inoltre non sapevamo assolutamente come renderle resistenti.

Ma poi trovammo un video interessante su come irrigidire le borse e tutto ci sembrò più chiaro. Cominciammo ad acquistare il materiale necessario e a fare un bozzetto, scegliendo su internet la decorazione floreale che più ci piaceva. Poi facemmo una prova con la carta e provammo a mettere insieme i pezzi con lo scotch. Solo dopo cominciammo a lavorare sulla stoffa, rinforzando e ritagliando la sagoma. Io la dipinsi, poi insieme la cucimmo e successivamente ci occupammo della fodera. Magari non era perfetta, ma ne eravamo soddisfatte!

Dopo quella volta abbiamo cominciato a fare borse invece che comprarle. Era più divertente e ci davano più soddisfazione.

Ma ammettiamolo, non sarebbe stato possibile senza l’aiuto di nostra madre: progettando e realizzando vestiti e borse su misura da tempo, ci ha dato qualche dritta.

Ma la parte più bella di questo progetto è lavorare insieme! Pur bisticciando di tanto in tanto (anzi spesso), collaboriamo all’ideazione, alla creazione dei disegni e alla realizzazione di tutto ciò che ci passa per la testa!

***

Hi! We are two sisters who live in Italy with a great passion for hand made and now, forced to stay at home for Covid-19, we have found the time necessary to make our works public. After all, this pandemic has brought something good: a little more time to devote to our hobbies.

It all started when, in the grip of finding a bag for a particular occasion, which of course was as beautiful as we wanted, I started looking for one of the many websites and apps that we normally use for online shopping. Well! There was none that was right for us! 😔

Here my sister propose to me to make one exactly as I liked it! But where to start? We initially thought of making a simple clutch bag. But how to achieve it? We started looking for tutorials on the internet and analyzing how the bags we had already bought were made: apparently they were so simple with only a few pieces sewn together!

Nothing more wrong. Obviously the industrial ones are designed to be made by several workers and with cutting-edge machinery! We, however, were only two of us and with a very modest sewing machine and also we did not know at all how to make them resistant.

But then we found an interesting video on how to stiffen the bags and everything seemed clearer to us. We began to buy the necessary material and to make a sketch, choosing the floral decoration we liked best on the internet. Then we did a paper test and tried to put the pieces together with scotch tape. Only afterwards did we begin to work on the fabric, reinforcing and cutting out the shape. I painted it, then we sewed it and then we took care of the lining. Maybe it wasn’t perfect, but we were satisfied with it!

After that time we started making bags instead of buying them. It was more fun and they gave us more satisfaction.

But let’s face it, it wouldn’t have been possible without the help of our mother: projecting and creating handmade clothes and bags, she gave us some tips.

But the best part about this project is working together! Albeit stabbing from time to time (indeed often), we collaborate in the conception, creation of designs and the realization of everything that passes through our heads!

Galleria Condivisioni/Gallery Shares

Per farci sapere i tuoi gusti e le tue preferenze, rispondi al QUIZ ONLINE alla

STORY IN A BAG

borse che raccontano storie

Titty Mon Amour

Textile, art, design, fashion blog and free immagination

gretamakingthings.wordpress.com/

it's just me, making things.

Barbara Picci

Il blog di Barbara Picci

Blog di Demonio

Storie e riflessioni di un povero diavolo

Rebecca's Light Scrive

Parole e Immagini in libertà

L'opera in casa

Opera at home

"Arti delle Mani Nere" for African Arts' Scholars, Connoisseurs and Collectors.

Il mio sguardo sulle Arti dell'Africa Nera. Stay in touch with us subscribe to our email newsetter. Rester en contact avec nous. S'inscrire à notre newsletter. Rimani in contatto con noi, sottosctivi la nostra newsletter.

archeologiavocidalpassato

News, curiosità, ricerche, luoghi, persone e personaggi

curiosa di natura

di ambiente, ecologia e vivere sostenibile

Digital Shinobi Traveler

Digital Dojo for Unconventional People

incircol@rte

Il sito che mette l'arte in circolo

illustratrice creativa

Digital Artworks Blog ufficiale di Milly Nosari

Master economia e management dell'arte e dei beni culturali

Il blog degli studenti del Master in Economia e Management dell'Arte e dei beni Culturali

START

NEWS & CONTESTS FOR ARCHITECTS

Cahiers des Arts

La cultura è indipendente

MusicArTeatro

comunicazione eventi di Musica Arte e Teatro

Arts and Crafts Gallery

20th century Ceramics, Glass and Design. featured in the Louis Vuitton Venice city guide. info artsandcraftsvenice@gmail.com

Crea il tuo sito web su WordPress.com
Crea il tuo sito